radio-300x176-1.png

CAMPANIA. RIQUALIFICAZIONI E PNRR: LA CITTÀ DI SAPRI INTESTATARIA DI UN FONDO DA 800MILA EURO

“Con decreto del 10 giugno del Ministero dell’interno, il Comune di Sapri, a seguito della propria candidatura ai bandi del Ministero, risulta assegnatario di oltre 800.000 euro di finanziamento a valere sui fondi PNRR per la progettazione di tre interventi fondamentali per lo sviluppo di Sapri”.

A scriverlo e diffonderlo attraverso il canale Telegram istituzionale il Sindaco della Città della spigolatrice, Antonio Gentile. Gli interventi dir riqualificazione riguarderanno il waterfront – lungomare con contributo concesso di Euro 232.676,40; l’aggregato edilizio di Località Pali con un contributo concesso di Euro 166.509,20; il nucleo e l’impianto storico con un contributo concesso di Euro 413.838,38.

L’idea progetto di riqualificazione del lungomare è stata presentata sabato scorso sullo stesso lungomare da chi l’ha redatta: gli architetti Jordi Henrich, Antonio Nardozzi, Armando Di Maio e Salvatore Fornaro insieme al Presidente del Rotary Club Vincenzo Casale, il Consigliere Regionale Tommaso Pellegrino, il Consigliere Provinciale delegato al Turismo Pasquale Sorrentino e il sindaco di Sapri Antonio Gentile che ha commentato: “Una bella serata non solo per l’importante iniziativa di valenza strategica per migliorare ed attualizzare la vivibilità e fruibilità del nostro spazio pubblico per eccellenza ma anche per la presenza e la partecipazione di tanti cittadini e tecnici locali”.
Condividi questo articolo
Torna su