radio-300x176-1.png

Tortora. “Area demaniale occupata abusivamente lungo il fiume Noce”. Sequestri e denunce della Guardia di Finanza

Occupazione e opere abusive, la Guardia di Finanza di Scalea sequestra area di demanio idrico.

Importante operazione della Guardia di Finanza, in collaborazione con i tecnici del Comune, che hanno sequestrato un’area lungo il Fiume Noce.

La zona in questione era un’area di demanio idrico occupata abusivamente. In particolare, negli ultimi periodi, le fiamme gialle hanno effettuato diversi sopralluoghi nel Comune di Tortora presso aree in uso a vari soggetti, riscontrando la presenza di varie opere edili (depositi, spiazzi) oltre ad uliveti e frutteti che insistevano sul demanio idrico.

L’attività posta in essere ha consentito di sottoporre a sequestro tutte le aree occupate abusivamente e di deferire all’Autorità Giudiziaria diversi responsabili che dovranno rispondere dei reati di occupazione abusiva di demanio, danneggiamento e deturpamento ambientale, oltre alle connesse violazioni in materia urbanistica e paesaggistica.

Condividi questo articolo
Torna su