radio-300x176-1.png

“L’incontro con Papa Francesco”. L’esperienza a Roma della banda musicale “Giuseppe Verdi” di Santa Maria del Cedro

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa. La foto in copertina è stata concessa da Vatican Media che ringraziamo per la collaborazione

Una giornata intensa e ricca di emozioni quella vissuta ieri, mercoledì 20 marzo, dalla Banda Musicale G. Verdi di Santa Maria del Cedro. Il complesso bandistico ha preso parte all’Udienza del Santo Padre, la quale ha avuto ad oggetto la virtù cardinale della prudenza.

Particolarmente emozionante é stato il momento in cui il Papa, avvicinandosi al gruppo, ha esclamato “calabresi bravi, suonate bene”.

“Siamo molto felici – spiega il Maestro Angelo Durante – di aver potuto eseguire durante l’Udienza papale le nostre melodie, che echeggiavano, grazie anche all’impianto audio, per tutta Piazza San Pietro . Abbiamo cercato di mostrare il volto bello Calabria, quella che attraverso tanti silenziosi sacrifici si impegna per un futuro migliore”

Il Santo Padre, nell’XI anniversario della sua elezione, é stato omaggiato anche con un concerto lungo Via della Conciliazione, pensato proprio per ringraziarlo della sua azione pastorale con un particolare sguardo verso le periferie geografiche ed esistenziali.

I membri del complesso bandistico sono stati accolti anche dal Card. Angelo Comastri. Guidati da Don Augusto Porso hanno poi vissuto un momento di preghiera all’interno dei Giardini Vaticani e celebrato la Santa Messa nelle Grotte.

Nel pomeriggio la Banda si é ritrovata presso la Basilica di Sant’Andrea delle Fratte. Scortata dagli uomini della Questura e da diverse pattuglie della Polizia Locale, ha poi suonato in onore di San Francesco di Paola nel suggestivo centro storico in Piazza di Spagna, Via del Babbuino e Piazza del Popolo.

“L’attrazione e l’attenzione non solo delle autorità incontrate ma anche dei tanti turisti per la nostra musica – scrive il Presidente Claudio Marino – testimonia la preziosità di quest’arte, che in futuro speriamo possa essere sempre più valorizzata”.

E di valorizzazione ha parlato anche Gerardo De Chiara – in rappresentante della delegazione della Associazioni che ha accompagnato la Banda – nel corso dell’intervista su Vatican News. Dunque una giornata storica, nell’ottica della bellezza e della speranza.

Condividi questo articolo
Torna su