radio-300x176-1.png

Tortora. Catturato il cane che aveva mostrato comportamenti aggressivi

È stato catturato ieri, nel pomeriggio di venerdì 10 maggio, il cane che in questi giorni aveva destato preoccupazione tra i residenti delle zone Poiarelli, Crisosa e Rosaneto di Tortora. Da due giorni, infatti, l’animale, abbandonato e impaurito, ha iniziato ad avere comportamenti aggressivi. Un anziano purtroppo è stato morso, fortunatamente senza gravi conseguenze.

Da qui, il Comune ha richiesto l’intervento del servizio Veterinario di accalappiamento dell’Asp di Cosenza, anche per evitare che si innescasse una caccia insensata e soprattutto con mezzi non consoni.

Pertanto, dopo un giorno di ricerche, effettuate dal personale specializzato insieme all’agente della Polizia Municipale di Tortora, Caterina Pesce, che ha seguito le operazioni di pattugliamento e di accalappiamento, la fine di questa vicenda.

Il cane è stato prima di tutto curato e poi ricoverato presso una struttura specializzata della provincia di Cosenza, con la speranza anche che possa trovare una nuova famiglia.

Condividi questo articolo
Torna su