radio-300x176-1.png

Scalea. La Prefettura dice “sì” alle intitolazioni in memoria di Manco, Incoronato e Longobucco

Autorizzate dalla Prefettura le intitolazioni in memoria di Palmiro Manco, Maria Carmen Bernadette Incoronato e Silvio Longobucco. Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa 

La Prefettura di Cosenza ha autorizzato le intitolazioni proposte dalla Amministrazione Comunale di Scalea con la delibera di Giunta numero 247 del 21/12/2023

La sala polifunzionale sarà intitolata a Palmiro Manco, mentre a Maria Carmen Bernadette Incoronato sarà intitolato uno spazio nei pressi della Chiesa della Santissima Trinità ed il nome di Silvio Longobucco sarà aggiunto a quello del fratello Domenico a cui è già intitolato lo Stadio di Scalea.

L’Amministrazione comunale, di concerto con gli uffici e le famiglie, predisporrà in tre distinti momenti le cerimonie di intitolazione.

Siamo felici, chiosa il Sindaco Perrotta, che tre nostri cittadini vengano ricordati per sempre. Ma non finisce qui, sono in preparazione altre richieste autorizzative per altri nistri illustri concittadini

Condividi questo articolo
Torna su