radio-300x176-1.png

RENDE TEATRO FESTIVAL: PIENONE IN SALA PER MAX ANGIONI

Condividi questo articolo

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa.

Il comico Max Angioni fa registrare il quarto sold out consecutivo per il Rende Teatro Festival, rassegna teatrale patrocinata dalla Regione Calabria e dal Comune di Rende e che si inserisce nella kermesse del Tirreno Festival.
Angioni, che tra pochi giorni vedremo al fianco di Belen Rodriguez alla conduzione del programma televisivo de Le Iene, ammalia e diverte un vasto pubblico accorso da tutta la regione Calabria per assistere al suo show andato in scena ieri sera al CineTeatro Garden di Rende, anche perché si è appena appreso della sua conduzione di punta su Italia Uno, al posto di Teo Mammuccari.

L’artista si è raccontato a tutto tondo, tracciando la sua carriera professionale, giovane quanto lui ma certamente costellata da tante soddisfazioni inaspettate. Sì, proprio inaspettate poiché racconta di sè come di un vero e proprio “miracolato”, accezione che ha ispirato il titolo del suo spettacolo teatrale. Esordisce in televisione con Italia’s got Talent, poi segue LoL il programma di Fedez in cui era vietato ridere nonostante le gag esilaranti dei più grandi comici imponessero l’esatto contrario. Un pubblico squisitamente divertito e partecipativo, quello giunto da tutta la Calabria: chi scoppiava in una fragorosa risata toccava poi mettersi in piedi. Alzarsi davanti a tutti.

Il giovane Angioni riceve, dal direttore artistico Alfredo De Luca e dall’assessore Comunale di Rende Fabrizio Totera, a fine spettacolo, il premio come miglior artista emergente. “Onorato di aver avuto un artista come Max Angioni all’interno della kermesse da me ideata, a lui, oltre al premio come miglior artista emergente, va anche un grosso in bocca al lupo per l’avventura al timone de Le Iene”, dichiara la direzione artistica.
Ed è grazie al patrocinio della regione Calabria che il Tirreno Festival amplia il cartellone degli eventi che interesserà i teatri della Calabria, con super ospiti come BeppeGrillo, Andrea Delogu, Lino Guanciale, Gió Di Tonno che sostituirà lo spettacolo di Leo Gullotta. Il Rende Teatro Festival cresce così di consensi e di nomi.

Condividi questo articolo

Per restare sempre aggiornati in tempo reale iscriviti al nostro canale WhatsApp di Radio Digiesse News e sulla nostra pagina Facebook

Torna su