radio-300x176-1.png

Diamante. La SSD Virtus vuole ripartire al meglio chiedendo il sostegno di supporters e istituzioni

Condividi questo articolo

Riceviamo e pubblichiamo il resoconto/appello a firma della dirigenza della SSD Virtus Diamante in merito all’utilizzo delle strutture sportive comunali e al sostegno che anche i supporters possono dare alla squadra.

È arrivato il momento di ripartire, ma per farlo bisogna programmare, pertanto, lunedì sera si è riunito il Consiglio Direttivo al fine di discutere sul consuntivo della stagione terminata con il quinto posto alle finali nazionali di Tortoreto Lido (TE) ed avviare la programmazione della nuova stagione.
Nel merito si sono affrontate le questioni ritenute indispensabili per continuare agevolmente le attività e sì è deciso di chiedere un incontro con l’amministrazione comunale, incontro che si è tenuto martedì mattina con il Vice-Sindaco Pino Pascale.
Sono stati affrontati i seguenti problemi:
1) Abbiamo chiesto risposta in merito alla richiesta di concessione in uso del Campo Sportivo di Cirella per avviare progetti in piena autonomia e il Vice-Sindaco ha risposto che entro la fine di questo mese ci daranno la risposta, risposta che secondo lui sarà affermativa;
2) abbiamo chiesto la disponibilità di alcune palestre comunali (Parco La Valva ed ex Scuola Elementare) ed anche su queste ci è stata assicurata disponibilità, affermando che a breve convocherà tutte le società sportive per metterci d’accordo sugli orari di utilizzo.
Non dipende tutto dal nostro impegno, ma quest’anno vogliamo programmare al meglio tutte le attività in modo da poter far partire la preparazione della Prima Squadra Femminile di Calcio a 5 già l’11 Settembre ed appena possibile le attività del Settore Giovanile, quindi non solo il Centro Avviamento allo Sport per i più piccoli, anche allo scopo di garantire il naturale ricambio generazionale prima o poi purtroppo necessario.
Ovviamente aspettiamo fatti concreti, in mancanza dei quali, nostro malgrado, non potremo svolgere le attività che intendiamo realizzare per la crescita psico-fisica dei giovani e meno giovani normodotati e non che avrebbero deciso di partecipare.
Abbiamo le migliori intenzioni, ma abbiamo bisogno della collaborazione di tutti, sia di chi fa già parte della famiglia della Virtus Diamante, sia di nuovi Soci volenterosi e delle istituzioni (Comune e scuole in primis) per conseguire tutti i traguardi che ci siamo prefissi in ogni settore.
Contiamo sulla collaborazione di tutti! Grazie anticipatamente!

Firmato La Dirigenza della SSD Virtus Diamante

Condividi questo articolo

Per restare sempre aggiornati in tempo reale iscriviti al nostro canale WhatsApp di Radio Digiesse News e sulla nostra pagina Facebook

Torna su