radio-300x176-1.png

BASILICATA. LAGONEGRO. CROLLA UN MURO DI CONTENIMENTO. 20 LE PERSONE EVACUATE

Sono state venti le persone sgombrate dalle proprie abitazioni site in via XXVIII ottobre in cui, ieri, intorno alle ore 14, si è verificato il crollo di un muro di contenimento, che ha provocato la caduta di massi e terriccio. Per fortuna, in quel momento non c’era nessuno in strada.
A provocare il cedimento le forti piogge che si sono abbattute in questi giorni sull’intera area.
Le ordinanze di sgombero sono state firmate dal sindaco di Lagonegro, Maria Di Lascio.
Delle venti persone evacuate, alcune di queste hanno trovato ospitalità presso i parenti o in strutture alberghiere messe a disposizione dall’amministrazione comunale di Lagonegro.

 

 

Condividi questo articolo
Torna su