radio-300x176-1.png

Verbicaro. “Vacche Sacre fuori controllo”. Saranno catturate e abbattute. Il sindaco Silvestri firma l’ordinanza

“Cattura, abbattimento e sepoltura dei bovini vaganti sul territorio comunale di Verbicaro”. Questa l’ordinanza contingibile e urgente che il sindaco Francesco Silvestri ha firmato ieri, giovedì 04 aprile. La decisione è stata presa in seguito agli incontri che si sono tenuti presso il Prefetto e la Questura di Cosenza, a cui il primo cittadino si era rivolto il 26 febbraio scorso, segnalando i gravi disagi che la comunità stava affrontando ormai da tempo.

Prima di giungere al provvedimento, Silvestri ha riportato all’interno dell’ordinanza i tentativi che sono stati effettuati per arginare il fenomeno senza drastiche soluzioni. Il primo passaggio è stato quello di rintracciare un possibile proprietario che, a quanto pare, non c’è. Basti pensare che la mandria che si muove indisturbata per le zone rurali di Verbicaro si aggira tra i 50 e gli 80 capi.

Inoltre, il libero scorrazzamento dei bovini ha sollevato il problema della pubblica incolumità, nonché quello sanitario. Infatti, l’elevato numero di bovini di provenienza ignota, per giunta non sottoposti a profilassi, potrebbe costituire un veicolo di malattie trasmissibili ad altri animali.

Come specificato nell’ordinanza, le operazioni saranno effettuate con le forze di Polizia e Armate che saranno individuate dalla Questura di Cosenza, in base alle date che verranno indicate dagli uffici competenti.

Condividi questo articolo
Torna su