radio-300x176-1.png

Tortora. La Pro Loco è “in lutto” e rinuncia all’organizzazione del Carnevale

“Con rammarico comunichiamo che la Proloco rinuncia alle manifestazioni del 10 e del 13 febbraio, con cui avremmo voluto festeggiare il Carnevale 2024. La prematura scomparsa della nostra collaboratrice Rosalia Lentini ci ha atterrito. Una decisione sofferta, viste le tante persone che ci stavano aiutando nell’organizzazione degli eventi e la grande disponibilità dell’amministrazione comunale. Ringraziamo tutti. Siamo sicuri che in tanti capiranno e che ci saranno occasioni future per collaborare”.

Questo quanto comunica il direttivo della Pro Loco di Tortora. Le manifestazioni si sarebbero dovute tenere in piazza Madonna delle Grazie, in località Poiarelli.

“Rosalia è stata una nostra amica e, soprattutto, una ragazza che si è spesa tanto per la Pro Loco che, per noi tutti, è una seconda famiglia di cui lei ha sempre fatto parte in modo attivo e presente, mettendo in campo le sue grandi doti organizzative. Avevamo deciso di festeggiare il Carnevale proprio vicino la sua abitazione, in Piazza Madonna delle Grazie, per farle sentire il nostro abbraccio, per non lasciarla sola contro la malattia e perché certi che anche lei desiderava, come in passato, che i nostri eventi portassero un po’ di gioia alla comunità. Purtroppo, questa volta non abbiamo lo spirito e le forze per realizzarlo, la sua assenza è un macigno sul cuore, troppo pesante da accettare. Per questi motivi, siamo convinti del nostro gesto, perché anche se è vero che la ‘vita continua’, è per noi necessario ora fermarci davanti al dolore e riflettere sul senso dell’esistenza, soprattutto quando questa ci mette davanti alla nostra impotenza”.

Condividi questo articolo
Torna su