PRAIA A MARE. “INTERVENTI STRAORDINARI DI PULIZIA”. IL SINDACO DE LORENZO: “STIAMO OPERANDO OVUNQUE”

Il tempo non sarà sempre clemente e già le prime piogge si sono abbattute con tutta la loro straordinarietà sul territorio. Di qui, l’avvio di lavori urgenti e straordinari di pulizia. Non che questi non fossero già in programma, ma prevenire è meglio, soprattutto se si è venuti a contatto con diverse criticità.

Dalla pagina Facebook del Comune di Praia a Mare, l’amministrazione fa sapere che “Si sta intervenendo in ogni angolo. Sapevamo che avremmo trovato un paese abbandonato – si legge nella nota – ma non potevamo immaginare quanto. Ci siamo posti degli obiettivi e stiamo andando avanti per rendere Praia sempre più vivibile e più sicura”.

Le aree periferiche sono quelle più interessate dai lavori, ossia Saracinello, Pian delle Vigne e si sta effettuando anche una pulizia straordinaria di Fiuzzi. Si sta operando laddove ci sono i canali per il deflusso delle acque piovane, purtroppo trovati in condizioni pessime e occlusi in più punti da rifiuti di ogni genere. Elettrodomestici, materassi, copertoni, sono le “tipologie” più recuperate durante questa operazione di bonifica.

“Oltre al danno ambientale – ha detto De Lorenzo – l’incivile che abbandona degli ingombranti, dovrebbe anche pensare che in quel momento un materasso, un televisore o uno scaldabagno, contribuiscono a occludere un canale di scolo, mettendo in pericolo l’incolumità dei cittadini”.

Condividi questo articolo
Torna su