radio-300x176-1.png

Paola. “Insieme creiamo il futuro”. I numeri del progetto del Centro dell’impiego

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa

Orientamento al Lavoro, incrocio con le aziende, realizzazione di una rete sul territorio sono tutti elementi che hanno caratterizzato il progetto “Insieme Creiamo il Futuro” che il Centro per l’Impiego di Paola ha portato avanti con i propri funzionari e la collaborazione partenariale dei professionisti iscritti all’ODCEC di Paola, il Comune di Paola e il Consorzio Terredamare.

I numeri del progetto dicono che ad essere coinvolte sono state 10 aziende, 60 ragazzi delle quinte classi degli Istituti Alberghieri di Paola e Praia a Mare che hanno ricevuto formazione in aula e, a chiusura delle attività progettuali, hanno partecipato ai colloqui di selezione con le aziende appartenenti al settore turistico alberghiero. Partener della iniziativa è stata Sviluppo Lavoro Italia i cui operatori coordinati dal direttore del Cpi di Paola, Domenico Abramo, hanno curato gli aspetti tecnici garantendo il supporto organizzativo ai funzionari del Centro per l’Impiego nella fase di back e front office.

“Il progetto – ha dichiarato Domenico Abramo – ha restituito numeri e risultati importanti e molto soddisfacenti. Un’attività questa già avviata da diversi anni dal Centro per l’Impiego di Paola, oggi replicata in tutti i Cpi Calabresi, che ha visto due fasi aggiuntive non di poco conto.

La prima è l’incrocio dei giovani studenti con le aziende che hanno colloquiato e che assumeranno, ci auguriamo, molti di loro. La seconda è quella della consulenza tecnico-contabile gratuita messa a disposizione dagli iscritti all’ODCEC a favore dei ragazzi che vorranno intraprendere un’attività imprenditoriale”. Il progetto ha una valenza di natura orientativa ma anche occupazionale che proietta i Centri per l’Impiego verso la fase IDO (Incontro Domanda e Offerta di Lavoro) a cui è particolarmente attenta la giunta regionale, e nello specifico l’assessore al Lavoro, Giovanni Calabrese, sempre presente alle iniziative del Cpi di Paola e di quelli Calabresi.

“Dopo la fase progettuale – ha proseguito il direttore del Cpi di Paola – avremo i dati della ricaduta occupazionale provenienti dai colloqui di selezione che sono quelli più interessanti per leggere meglio la dinamica del mercato del lavoro del bacino di appartenenza al Centro per l’Impiego di Paola. Il mio ringraziamento va a tutti gli operatori del Cpi di Paola, ai dirigenti scolastici degli istituti alberghieri di Paola e Praia a Mare, ai loro collaboratori, alle aziende parteners, all’ODCEC di Paola, all’amministrazione Comunale e al consorzio Terredamare. Ma in particolare il mio ringraziamento va ai dirigenti regionali e all’assessore Calabrese sempre al nostro fianco in queste iniziative virtuose. In ultimo vorrei sottolineare la maturità dimostrata dagli studenti che hanno partecipato con attenzione ed entusiasmo. A loro auguro il meglio per la vita. Loro sanno che per ogni loro esigenza di natura orientativa/lavorativa il Centro per l’Impiego è a loro disposizione come lo è per tutti ”.

Condividi questo articolo
Torna su