radio-300x176-1.png

Fuscaldo. Il “Festival delle radici” e il suo sodalizio con il Giappone

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa

Il Festival delle Alici diventa sempre più internazionale, grazie alla collaborazione che si sta creando con un importante gruppo di chef, imprenditori ed esperti di gastronomia di una Città, sull’isola di Ibuki, in cui è forte la tradizione della pesca delle Alici ed anche della loro conservazione e vendita sul mercato internazionale.

Ieri, la delegazione giapponese, composta da Yusuke Taguchi, Naoyoshi Itani, Eri Sawai e Ruysuke Ota, è stata ricevuta in Municipio dal sindaco Giacomo Middea, facendo seguito ad un primo incontro avvenuto, mesi addietro, ad Altomonte, grazie all’intermediazione dell’agrichef Enzo Barbieri, divenuto ormai il padrino del nostro Festival. Successivamente, è stata ospita dell’associazione Pro Fuscaldo.

C’è un progetto serio, che si basa su una visione e su una programmazione lungimirante da portare avanti insieme ad altri partener.

Il festival delle Alici è al centro di un processo di internazionalizzazione che, già a breve, avrà ripercussioni rilevanti sul nostro tessuto sociale ed economico e, nel giro di pochi mesi, si inizieranno a toccare con mano iniziative strategiche importanti, che lanceranno il marchio delle nostre Alici e del nostro Festival in tutto il mondo.

Condividi questo articolo
Torna su