CALABRIA. CALCIO. USD SCALEA: CONFERMATO MISTER SAVERIO GREGORACE

Gregorace ritrova i fratelli Caruso: “Società con grandi ambizioni, serve lavoro duro”. Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa

Riparte dai fratelli Caruso l’avventura scaleota di Saverio Gregorace. La conferma del tecnico non è mai stata in discussione e a poche ore dall’ufficialità comunicata direttamente dal presidente Vincenzo Verbicaro sono arrivate le prime dichiarazioni dell’allenatore che siederà sulla panchina biancostellata per il quinto anno consecutivo: “Sono felicissimo di proseguire la mia esperienza a Scalea, città abituata al calcio e anche giustamente ambiziosa come ambizioso è il nuovo presidente. L’anno scorso abbiamo fatto un lavoro straordinario e gettato le basi per migliorarci e pensare di regalare la serie D alla città di Scalea è sicuramente da stimolo. Certo – ha proseguito Gregorace – si tratta di un obiettivo difficile sul quale bisogna lavorare tutti insieme con convinzione e costanza e con una rosa di un certo tipo sulla quale lavoreremo fin da subito”. Intanto la società ha confermato i fratelli Giovanni e Simone Caruso. Il primo già capitano della squadra e veterano della formazione biancostellata, il secondo arrivato a campionato in corso la passata stagione e capace di fornire un grande contributo in termini di gol e prestazioni. “Giovanni e Simone – ha commentato Gregorace – sono due ragazzi esemplari. Al di là dell’aspetto tecnico si tratta di persone serie, che si impegnano e sono in grado di dare una grossa mano anche all’interno dello spogliatoio. Sono due elementi di esperienza assolutamente fondamentali e affidabili per la prossima stagione”. Come già preannunciato e reso noto tramite i canali social della società sabato 9 e domenica 10 luglio si svolgerà uno stage per i nati dal 2003 al 2006 per individuare elementi da aggregare al settore giovanile ed eventualmente alla prima squadra: “Non vedo l’ora di iniziare a lavorare – ha detto Gregorace – soprattutto partendo con i tempi giusti come vuole il presidente. Abbiamo un mese per allestire il gruppo e sono certo che insieme alla società daremo a Scalea una squadra competitiva e soprattutto pronta a lottare per la maglia”.

Condividi questo articolo
Torna su