BELVEDERE MARITTIMO. TENTATO FURTO PRESSO PARROCCHIA SAN MICHELE. IL GRUPPO “IMPEGNO COMUNE”: “NON MINIMIZZIAMO IL GESTO”

Il gruppo politico Impegno Comune per Belvedere Marittimo è intervenuto sul tentato furto presso la parrocchia di San Michele. Al momento sono quattro le persone che sono state fermate a Scalea nei giorni scorsi. Loro potrebbero essere gli autori del gesto.

Il comunicato stampa di “Impegno Comune”

“Alla luce di quanto accaduto nei giorni scorsi, appresa la notizia di un tentativo di furto presso la parrocchia di San Michele – Loc. Santa Litterata-Alba Calabro – porgiamo al sacerdote Don Alfred tutta la nostra solidarietà. Nel complimentarci con le forze dell’ordine per il lavoro svolto, ringraziamo quei cittadini che non si sono girati dall’altra parte difendendo la sacralità di una chiesa a cui siamo tutti legati. Gli ultimi spiacevoli accadimenti impongono una seria riflessione. Sebbene non sia nelle nostre intenzioni creare allarmismi e fare polemiche, riteniamo che non si debba minimizzare su episodi singoli che potrebbero rappresentare un campanello d’allarme. Sulla sicurezza, abbiamo portato all’attenzione dell’Assise consiliare un documento di indirizzo che è stato adottato dalla maggioranza. Con l’arrivo della stagione estiva – conclude – auspichiamo che l’implemento dei controlli ed il funzionamento di un sistema di videosorveglianza fruibile per la sicurezza pubblica”.

Condividi questo articolo
Torna su