NUBIFRAGIO A TORTORA. PER I PRIMI INTERVENTI CI VOGLIONO 100 MILA EURO

Cento mila euro per i primi interventi, parliamo dei lavori che metterebbero in sicurezza il Centro storico da ulteriori danni derivanti da piogge abbondanti e da altre interdizioni in caso di allerta meteo gialla. La cifra è riportata nella relazione tecnica, due pagine che mettono nero su bianco lo stato della situazione dopo quanto accaduto il 13 ottobre scorso.

Questi lavori interesserebbero l’area del Vallone del Ponte e, come più volte ribadito, riguardano la captazione e regimentazione delle acque superficiali. Bisogna ripulire dal fango e dai detriti la rete dei tubi intasati, altrimenti l’acqua non potrà defluire con conseguenze facilmente immaginabili, prima di tutto nel tratto tra piazza De Francesco e piazza Pio XII, e poi per il resto dell’abitato.

Come detto, questa somma serve solo per i primi interventi, per quanto riguarda gli interventi definitivi per la sola area del Vallone del Ponte necessitano due milioni di euro.

Condividi questo articolo
Torna su