radio-300x176-1.png

Mediterraneo Festival Corto e South Italy International Film Festival di Barletta insieme nel segno del cinema

Riceviamo e pubblichiamo.

Il Mediterraneo Festival Corto espande la sua rete di amicizie gemellandosi con il South Italy International Film Festival di Barletta. Il prossimo 17 Maggio, il Direttore Artistico Francesco Presta sarà nella città pugliese per la consegna del Premio “Dei Due Mari” che consolida l’amicizia fra i due Festival del Sud Italia.

Sarà il primo di una lunga serie di incontri tra i due Festival quello di mercoledì prossimo a Barletta quando il Direttore Artistico Francesco Presta porterà, a nome di tutto il Cinecircolo Maurizio Grande, una selezione dei cortometraggi pervenuti nell’ambito della XII edizione del Mediterraneo Festival Corto. I film saranno proiettati alle studentesse e agli studenti della Scuola di Cinema dell’Accademia di Belle Arti di Foggia e del Liceo Scientifico Carlo Cafiero di Barletta, ai quali spetterà il compito di assegnare una votazione.

I corti saranno, in seguito, proposti al pubblico del Festival durante la serata, nel corso della quale sarà consegnato il Premio “Dei Due Mari” creato per l’occasione. Il premio, realizzato dall’artista Davide Cosimo Degni con materiali di riciclo, consiste in due delfini che si incrociano e che simboleggiano i due mari: l’Adriatico che bagna Barletta e il Tirreno che lambisce la Riviera dei Cedri, il tratto di costa che fa da scena al Mediterraneo Festival Corto.

Nella prossima edizione del Mediterraneo Festival Corto sarà ospite il South Italy International Film Festival nel segno di un’amicizia destinata ad essere di lunga durata.
La serata sarà trasmessa in diretta sulla Pagina di Telediamante Riviera dei Cedri.

I corti selezionati per la proiezione sono: “20 minuti” di Daniele Esposito (Italia) – Vincitore della sezione Diritti Umani Amnesty International Italia; “Endless river” di Edoardo Pera (Italia) – Premio Miglior Fotografia; “Middle Eastern Stories: Father” di Reza Raghagh (Iran) finalista della sezione Fiction; “Mousie” di Davide Bartlett (Regno Unito) finalista della sezione Diritti Umani Amnesty International Italia; “Lui” di Federico Mottica (Italia) – Premio Scuola di cinematografia.

Il South Italy International Film Festival, alla sua seconda edizione, si svolge dal 17 al 21 Maggio 2023 presso il Castello di Barletta e ha tra i suoi obiettivi la promozione e la valorizzazione di registi emergenti, delle nuove generazioni e dei film indipendenti.

Condividi questo articolo
Torna su